tour eiffelAndiamo tutti a Parigi!

La domanda che spesso attanaglia gli italiani è: dove festeggiamo Capodanno?

Con un gruppo di amici abbiamo deciso, qualche anno fa, di passare la fine dell’anno nella “ville lumière”: Parigi. La mattina del 31 dicembre è dedicata a una visita al mercato. A Parigi i mercati e il pane fresco ci sono tutti i giorni… domenica compresa. Carichi di formaggi e baguette andiamo di corsa a Champ de Mars per un pic-nic con vista Tour Eiffel.

mont martrePer la sera abbiamo scelto il famoso quartiere degli artisti di Montmartre per vedere dall’alto la città illuminata. Saliamo le scalette che ci permettono di raggiungere la Butte Montmartre (una chiesona che mi ricorda da sempre una torta di panna) e… SORPRESA ! Una nuvola si è impossessata della collina e avvolge tutto e tutti impedendoci la vista ma in compenso creando un’atmosfera magica e irreale.

Un brindisi in compagnia delle migliaia di sconosciuti che si stringono a noi in questo festeggiamento surreale e poi di corsa verso i campi elisi per assistere ai famosi fuochi d’artificio sull’arco di trionfo.

fuochi d'artificio

firma-big

 

Questo articolo è stato pubblicato sul numero di maggio 2014 della rivista online gratuita La Pausa.

Ho partecipato al corso organizzato dall’ente del turismo di Francia e sono diventata France Expert!!! In grado quindi di guidarvi nell’organizzazione della vostra vacanza in questo Paese vario ed entusiasmante. AttestatoFrancexpert

Condividi!