21nov22-micronesia

Il viaggio nel remoto ed esteso Arcipelago Micronesiano – che annovera più di 2000 isole – può compiersi sulle ali della storia della Seconda Guerra Mondiale, ancora tangibile nelle drammatiche vestigia di un’archeologia militare subacquea oggi tranquillamente fruibile nel corso di emozionanti immersioni.

Questo vasto paradiso tropicale collocato in un settore dell’Oceano Pacifico a nord-est dell’Australia – e articolato fra atolli corallini, lagune e isole montuose – sarà sorvolato nei suoi variegati e affascinanti paesaggi.

PROGRAMMA:
• Ingresso in sala e accoglienza con servizio di the di eccellenza;
• Il Teatro dell’Oceano Pacifico in seno alla strategia anti-nipponica delle forze alleate nel secondo conflitto mondiale, e l’attacco aereo contro la base aeronavale giapponese di Truk – a cura di Raffaele d’Isa (relatore della Compagnia del the);
• Visitare l’atollo di Chuuk Lagoon e i territori adiacenti degli Stati Federati di Micronesia – a cura di Sylvie Capelli (consulente di viaggi);
• Il magico incontro con le mante di Pohnpei e introduzione al “wreck diving” attraverso la mia esperienza di immersione tra i relitti militari della Laguna di Truk – a cura di Marco di Silvio (istruttore subacqueo).

L’ingresso in sala durante la fase di accoglienza è stato accompagnato da un servizio di the di eccellenza di nostra manifattura. Al termine degli interventi di tutti i relatori è intervenuta – a cura del format “Gincraze & Tea” – la presentazione delle nostre tecniche di abbinamento di gin con i the freddi di nostra manifattura. È seguito poi un gin party, con la presenza anche delle più tradizionali toniche e con accompagnamento di stuzzichini dolci e salati.

Condividi!