Il mare australiano non è solo per i surfisti

Le spiagge australiane sono moltissime, ma quelle su cui mi concentro oggi, sono quelle dove è più facile nuotare. Spesso protette dalla barriera corallina in modo che le onde degli Oceani si frangano prima di giungere a riva.

Queensland

MORETON ISLAND NORTH POINT – Siamo in Queensland, lungo il quale si snoda la Grande Barriera Corallina australiana. La punta settentrionale dell’isola è caratterizzata da una spiaggia lunga oltre un chilometro. Con affioramenti rocciosi che vanno da 20 a 120 metri. Nel parco nazionale dell’isola è inoltre possibile passeggiare nei boschi e organizzare picnic. Sulla costa vengono organizzate anche delle gite alla ricerca delle balene.

GOLD COAST CURRUMBIN BEACH – La Gold Coast nel Queensland, è famosa per gli appassionati di surf. Ma c’è qualche piccola spiaggia con onde basse e con l’acqua di mare più calda di tutto il Paese.

South Australia

KANGAROO ISLAND STOKES BAY – Eccoci in South Australia, in una delle isole più amate dai visitatori alla ricerca di canguri, colonie di pinguini e altri animali. Questa spiaggia è perfetta anche per i nuotatori meno esperti.

ADELAIDE HENLEY BEACH – Questa spiaggia in South Australia è nota sia ai locali che ai turisti e quando si vede la distesa di sabbia bianca è facile comprenderne la ragione.

Victoria

MORNINGTON PENINSULA POINT KING – Nello stato di Victoria si trova la bella cittadina di Portsea, visibile da Point King. Uno dei luoghi preferiti dagli australiani per andare in barca, praticare il kayak o fare immersioni sulla barriera corallina.

New South Wales

SYDNEY SHELLY BEACH – Nel New South Wales, sulla costa settentrionale di Sydney, si trova questa Spiagge Australia Sidney Beachriserva marina protetta la cui massima profondità arriva a 12 metri. Un luogo popolare per le immersioni e per lo snorkelling vicino alla città.

WOLLONGONG COALCLIFF – A circa due ore a sud di Sydney, nel New South Wales, si trova questa piccola spiaggia attrezzata dove, oltre al nuoto, ci si può cimentare nella pesca e dove si trova una piattaforma rocciosa che ha creato una piscina naturale. A ricordo del passato, i binari che collegavano le miniere di carbone al porto.

Tasmania

HOBART SEVEN MILE BEACH – In Tasmania il fiume Derwent ha creato una delle più belle spiagge a soli 20 minuti dal centro della città. Sabbia fine ideale per chi desideri passeggiare sulla spiaggia, e un luogo popolare per avvistare le balene durante la stagione fredda.

Northern Territory

Spiagge Australia BeachesDARWIN EAST POINT RESERVE – Nel Northern Territory la maggior parte delle spiagge non sono consigliate per il nuoto, ma proprio nella capitale sono stati creati dei laghetti artificiali deliziosi dove il bagno è un piacere, in tutta sicurezza.

Western Australia

ALBANY MIDDLETON BEACH – In Western Australia ci sono molte spiagge bianche che esaltano ancora di più il colore del mare. Una di queste è Middleton, con piccole onde, ideale per nuotare, fare snorkelling e pesca da riva. Se fortunati, si potranno incontrare i delfini o anche le balene.

firma-big

Ho partecipato al corso organizzato dall’ente del turismo australiano e sono diventata Aussie Specialist!!! In grado quindi di guidarvi nell’organizzazione della vostra vacanza in questa continente dalle mille sfaccettature. Aussie specialist

Condividi!