Simona Albano si definisce “metà fugassa e metà cannolo”. Durante l’evento della Compagnia del the sulla sua poesia, ho strutturato un menu ispirandomi all’origine della poetessa: ligure e siciliana. Un occhio di riguardo anche al musicista Tiziano Cannas Aghedu, proveniente dalla Sardegna. Un piccolo omaggio anche alle origini campane di Roberto Caracci e Raffaele d’Isa.

firma

Ecco a voi il menu per il buffet, i titoli in rosso sono relativi a ricette pubblicate sul sito, cliccate per visualizzarle.

Mix di olive
taggiasche, dolci napoletane, piccanti siciliane

Farinata di ceci
farina di ceci, olio extra vergine di oliva, rosmarino, sale
Pasta con le sarde
pasta di semola di grano duro, sardine, finocchietto, pinoli, uva passa, aglio, acciughe, cipolla, olio extra vergine di oliva, sale, pepe nero 
Melanzane ripiene (mulincianeddi chini)

melanzane, pane, menta, capperi di Pantelleria, tonno sott’olio, pomodoro, aglio, peperoncino, sale, olio extra vergine di oliva
Lasagne di pane carasau
pane carasau, burro, scalogno, peperoni, crescenza, asiago, prosciutto cotto, olio extra vergine di oliva
Insalata di arance e finocchi
arance, finocchi, capperi di Pantelleria, sale, pepe nero, olio extra vergine di oliva
Couscous dolce
semola di couscous, arance, cannella, chiodi di garofano, bacche di cardamomo, uva sultanina, pinoli, noci, miele, burro

Condividi!